Guida alla scelta

Serramenti esterni

Negli anni passati, quando il problema del risparmio energetico non era ancora avvertito, si installavano infissi dalle caratteristiche estremamente semplici, generalmente in legno o alluminio, con vetro singolo e privi di guarnizioni. Questo comportava enormi dispersioni termiche, continua manutenzione ed elevati costi in bolletta.

Ecco perché alla domanda: «conviene sostituire i vecchi infissi con finestre di nuova generazione?».
La risposta è assolutamente sì, ma stando attenti a scegliere soluzioni di qualità e a non cedere all’illusione di risparmiare.

Quali sono i punti di forza di un nuovo infisso?

La sostituzione degli infissi porta immediati ed evidenti benefici sia nei consumi in bolletta sia in termini di benessere e comfort, oltre che aumentare notevolmente il valore del nostro immobile e migliorare la classe energetica dello stesso.

Vediamo in dettaglio i vantaggi.

Riduzione dei costi in bolletta

Incrementare l’isolamento termico permette notevoli risparmi in bolletta:
tra i costi in bolletta il più alto è quello relativo al riscaldamento, ma se aumentiamo l’isolamento termico si può arrivare a risparmiare fino al 20% sui consumi.

Riduzione dei costi di manutenzione

Le finestre moderne, rispetto agli infissi di una volta, richiedono pochissima manutenzione, nella maggior parte dei casi è infatti sufficiente pulirle con un panno umido e, una volta all’anno, lubrificare cerniere, serrature e parti mobili.

Maggiore isolamento acustico

Fonti di inquinamento acustico, come il traffico, ad esempio, possono rendere davvero difficile la permanenza in alcuni ambienti e arrivare a recare danno alla nostra salute. Gli infissi moderni sono realizzati in modo da garantire il massimo comfort acustico all’interno delle abitazioni.

Maggiore sicurezza

Sostituire i vecchi infissi garantisce un elevato grado di sicurezza, poiché ora si producono infissi più robusti e con un grado di antieffrazionenotevole.

Nuovo look

Cambiare gli infissi è sicuramente un modo per rinnovare l’immagine della nostra casa e guadagnarne in comfort e benessere.

Una vasta gamma di soluzioni è offerta dal Centro del Serramento, presente dal 1960 nel settore dei serramenti e tra le prime ad attivarsi nell’ambito del risparmio energetico.
Grazie alla vastissima esperienza acquisita negli anni e l’utilizzo di macchinari tecnologicamente avanzati offre soluzioni su misura e in grado di soddisfare così qualsiasi tipo di esigenza.

Gli infissi sono disponibili in moltissime forme, materiali e colori:

  • in alluminio, versatili e duraturi, prodotti con materiali di alta qualità ma a basso risparmio energetico;
  • in PVC, pratici ed economici, sono la soluzione ideale per chi desidera un prodotto efficiente e senza pretese.
  • in legno, offrono una maggiore durata e resistenza agli agenti atmosferici, con look moderni o in stile neo-classico, il miglior risparmio energetico con l’impiego di materiale naturale;
  • in legno-alluminio, pur mantenendo le stesse caratteristiche di quelli in legno, hanno l’ulteriore vantaggio di una pratica cover esterna in alluminio, che ricopre la superficie della struttura lignea, disponibili in diverse forme e colori in tinta unita ed effetto legno;
  • in legno-legno (RIN_90), quest’ultima soluzione, ma non per importanza è una novità assoluta del Centro del Serramento, si tratta di una soluzione analoga alle finestre in legno, ma con la possibilità di garantire la facilitazione della manutenzione futura, resa possibile dalla doppia struttura in legno con cui è costruita e permette lo smontaggio dello strato esterno senza rimuovere la finestra.